Chiamaci Mandaci una email WhatsApp Messenger

E-TERNA – Web Agency a Mestre Venezia

E’ stata rilasciata la versione 4.0 di WordPress, una nuova major release.

Il nome in codice di WordPress 4.0 è “Benny” e come sempre gli viene dato  in onore di un musicista jazz, in questo caso l’omaggio è per il clarinettista Benny Goodman.

Non si tratta di una major release che porta grandi rivoluzioni, ma  principalmentre permette una migliore gestione dei contenuti, soprattutto di quelli multimediali. Content is king? Quindi perché non migliorarne la gestione?

Vediamo quali sono le novità e lecaratteristiche principali a partire da quelle che interessano maggiormente agli utilizzatori, per arrivare alle più tecniche.

Si può scegliere la lingua in fase di installazione

Da questa versione non sarà più necessario scaricare la versione localizzata, nel nostro caso in italiano, o installare manualmente i file po/mo di traduzione, la scelta della lingua avviene direttamente in fase di installazione.

Editor visuale migliorato per URL o EMBED

Direttamente nell’editor visuale ora sono direttamente visibili elementi come i video di YouTube o Vimeo, slide di SlideShare, status di Twitter, foto di Flicker, con un semplice copia e incolla. Inoltre WordPress 4.0 supporta contenuti oEmbed da molti provider diversi, e a solo titolo di esempio si può incorporare una pubblicazione Issuu o una playlist di YouTube.

Gestione Media migliorata

Oltre alla solita visualizzazione per lista c’è anche la visualizzazione a griglia, per avere da subito una visione complessiva delle immagini a disposizione, come sempre si può filtrare, cercare e ordinare.

Editor del contenuto migliorato

WordPress 4.0 fornisce una nuova esperienza di scrittura rispetto alle passate versioni, l’editor è più semplice e coinvolgente da utilizzare, si espande in base alla lunghezza del contenuto scritto. Gli strumenti di formattazione sono sempre ben visibili e a disposizione. Anche l’editor vero e proprio stesso è stato, ora è presente Tinymce 4.

Gestione Plugin migliorata

Quello che si nota subito è un nuovo layout per l’installazione dei plugin in WordPress 4.0. Anche in questo caso è stata introdotta la visualizzazione a griglia. Ogni plugin, oltre al titolo e ad una breve descrizione, presenta un’immagine per essere riconosciuto subito. Sono presenti anche le informazioni sulla valutazione complessiva, il numero di download, la compatibilità con la versione di WordPress utilizzata, e informazioni relative alla data dell’ultimo aggiornamento.

Librerie aggiornate

Aggiornare ed integrare componenti e librerie esterne non è mai un’operazione da sottovalutare, bisogna che tutto funzioni e si integri al meglio. WordPress 4.0 usa TinyMCE 4.1.3, jQuery 1.11.1 e MediaElement 2.15